VIA SAN SECONDO, 49
10128 - TORINO
Cell.339/2283694
Cell. 349/0716819

 

L’uomo passa la prima metà della vita a rovinarsi la salute e la seconda metà a cercare di guarire…

     ...leonardo da vinci

 

HOME CHI SIAMO SERVIZI CONTATTI LINK
 
I fisioterapisti abusivi in Italia sono 100 mila, il doppio di quelli veri (50 mila). Un vero dramma non solo per chi svolge con competenza il proprio lavoro, ma anche per i pazienti, che si trovano, spesso in buona fede, nelle mani di persone incapaci che possono peggiorare le loro già precarie condizioni di salute. Ecco allora che l’Associazione Italiana Fisioterapisti (Aifi) ha deciso di promuovere una campagna nazionale per sensibilizzare i cittadini e informare pazienti e operatori. Uno slogan, “Giù le mani!”, molto chiaro, e una serie di servizi semplici ma fondamentali per aiutare tutti a riconoscere i professionisti veri, a segnalare situazioni sospette, ad ottenere informazioni corrette. In caso di sospetti e per segnalazioni o per informazioni è a disposizione un numero verde contro l'abusivismo: 800.974309

Di seguito alcuni consigli:

1. richiedere sempre la laurea al fisioterapista, la quale dovrebbe essere esposta.

2.chiedere gli aggiornamenti con i crediti ECM (educazione continua in medicina) ai quali noi fisioterapisti siamo sottoposti.

3.il fisioterapista ha l'obbligo di essere assicurato per eventuali danni arrecati al paziente.

4. E' in grado di fare una RICEVUTA SANITARIA esente da IVA quando richiesta dal paziente.

5. Non tutti i fisioterapisti sono iscritti all'A.I.FI. la nostra associazione professionale riconosciuta dal ministero della salute italiana, però i fisoterapisti iscritti all'A.I.FI. sono dei veri fisioterapisti e quindi richiedere sempre al fisioterapista la tessera di iscrizione.

6. Prima di recarvi presso un fisioterapista oppure se avete dubbi potete contattare l'AIFI nazionale telefonando oppure guardando nel sito ci sono tutti i recapiti delle delegazioni regionali le quali saranno in grado di comunicarvi se il vostro fisioterapista della vostra città è un iscritto oppure no.

7. Se scoprite che qualcuno sta abusando della vostra salute oppure se scoprite che qualcuno sta esercitando una professione abusivamente potete contattare sempre l'A.I.FI oppure questo numero verde:

Numero verde contro l'abusivismo: 800.974309

A.I.FI. Associazione Italiana Fisioterapisti

Via Pinerolo, 3
00182 Roma

Telefono: +39 06 77201020
Fax: +39 06 77077364
E-mail: info@aifi.net

Studio Phisioterapico di Marco Arnoldo e Marco Trucco - Via San Secondo 49 Torino

339/2283694 - info@studiophisioterapico.it - 349/0716819